Il Monza regala l’album di figurine a oltre 15mila studenti

La distribuzione è in corso in questi giorni: la consegna degli album riguarda oltre 50 istituti comprensivi che hanno aderito all’iniziativa con grande entusiasmo.

In una stagione scolastica e sportiva che non ha potuto vedere realizzati i consueti eventi dedicati alle scuole del territorio, l’AC Monza non ha voluto far mancare la propria vicinanza agli studenti attraverso un’iniziativa unica nel panorama calcistico italiano. E ha deciso di regalare a oltre 15mila studenti della Provincia di Monza e Brianza l’album di figurine della squadra.

Il Monza regala l’album di figurine a oltre 15mila studenti
A differenza di quanto avvenuto in passato, il Club biancorosso ha deciso di non destinare alla vendita l’album ufficiale di figurine ma di regalarlo in via esclusiva agli studenti di terza, quarta e quinta elementare delle scuole della Provincia di Monza e Brianza.

Un gesto fatto con il cuore e a titolo completamente gratuito – sottolinea lo staff biancorosso – per istituti scolastici e famiglie degli studenti, che troveranno insieme all’album i pacchetti completi di tutte le figurine da incollare.

In distribuzione in oltre 50 istituti
La distribuzione è in corso in questi giorni: la consegna degli album riguarda oltre 50 istituti comprensivi che hanno aderito all’iniziativa con grande entusiasmo. L’operazione è stata condotta grazie alla collaborazione della Regione Lombardia e ha coinvolto 30 comuni, 92 plessi e oltre 15 mila studenti.

Galliani: “Un segnale concreto di vicinanza ai giovani”
“Siamo molto legati al territorio e in quest’anno così particolare per la scuola ci tenevamo a dare un segnale concreto di vicinanza ai giovani studenti di tutta la provincia ed alle loro famiglie – ha sottolineato Adriano Galliani, Amministratore Delegato dell’AC Monza. Ci tengo a ringraziare la Regione Lombardia e i partners del progetto che ne hanno permesso la realizzazione. Spero che gli studenti si divertano ad incollare tutte le figurine biancorosse e auguro a tutti loro un finale di anno scolastico sereno”.

“Quest’iniziativa regala momenti di spensieratezza e gioia a molte famiglie della provincia di Monza, alle prese con le difficoltà quotidiane legate alla pandemia da Covid – ha aggiunto Antonio Rossi, Sottosegretario con delega allo Sport, Olimpiadi 2026 e Grandi eventi di Regione Lombardia. Con gli stadi ancora chiusi, tanti ragazzi, costretti a rinunciare a seguire dal vivo i propri idoli, avranno la possibilità di divertirsi con papà e mamma, fratelli e sorelle, a incollare le figurine dei campioni del Monza. Potranno così, per un attimo, sognarne di emularne le gesta in attesa di tornare a indossare le scarpette da calcio per sfidare gli amici. Una conferma dell’attenzione nei confronti dei giovani della gloriosa società bianco rossa, meritatamente ritornata con tante ambizioni a dare spettacolo in Serie B”.

Il progetto è stato condotto in sinergia con il Main Partner biancorosso Esselunga, l’eSports Partner AC Monza Limec Scuola Superiore per Mediatori Linguistici e Blue Eye già Bronze Sponsor AC Monza nelle stagioni passate.

Fonte: primadonna.it

Apri Chat
Serve assistenza?
Come possiamo aiutarti?