Lenti Intraoculari

SCOPRI COME CORREGGERE IL DIFETTO DELLA VISTA DI CUI SOFFRI CON LA CHIRURGIA REFRATTIVA INTRAOCULARE

Cosa Sono

Nei casi in cui la chirurgia corneale con il laser non è praticabile, si può ricorrere all’inserimento di una lente intraoculare fachica, cioè senza estrazione del cristallino. Si tratta di lenti progettate e realizzate in maniera personalizzata, dopo aver effettuato esami pre-operatori specifici per ottenere precise misurazioni delle dimensioni e degli spazi interni dell’occhio, dell’entità del difetto visivo, del numero di cellule endoteliali che all’interno dell’occhio proteggono la cornea. La lente fachica può essere collocata: in camera anteriore, davanti alla pupilla; in camera posteriore, dietro la pupilla, tra iride e cristallino. La procedura di impianto avviene in anestesia topica attraverso una piccola incisione che non richiede punti di sutura. Normalmente viene operato un occhio alla volta anche se il secondo intervento è programmato il giorno successivo o a distanza di pochi giorni. In genere questo tipo di intervento è caratterizzato dalla qualità elevata del risultato ottico, anche nella correzione di difetti elevati.