Laser ad eccimeri

SCOPRI L’EFFICACIA DEL LASER AD ECCIMERI PER LA CORREZIONE DELLA MIOPIA

Il laser ad eccimeri Bausch&Lomb/Technolas Perfect Vision Z-100 PTA, in rete con la stazione diagnostica Zdw, rende disponibile il diretto invio dei dati anagrafici e refrattivi del paziente al laser, in particolar modo l’immagine iridea. Con il riconoscimento irideo dell’occhio del paziente, oltre a rendere più sicuro il flusso di informazioni, si è in grado di compensare l’angolo di torsione fra la posizione eretta (immagine acquisita durante la fase diagnostica) e la posizione supina sotto il laser. Tale angolo può essere rilevante ai fini del risultato refrattivo, oltre che nei pazienti affetti da miopia o ipermetropia, soprattutto nei pazienti che presentano un elevato astigmatismo. Maggior precisione nell’ablazione deriva inoltre dal sistema d’avanguardia ACE (Advanced Control Eyetracking). Questo puntatore dinamico segue continuamente i movimenti dell’occhio, la rotazione e lo spostamento della pupilla e regola contemporaneamente il fascio laser garantendo un’azione precisa durante l’intera procedura.